banner pubblicitario
Città di Sorrento
E..STATE IN ARTE PDF Stampa E-mail
Scritto da Lello Somma   
Lunedì 16 Luglio 2012 16:21

Prende il via sotto gli auspici migliori la rassegna di eventi culturali E..STATE IN ARTE nel suggestivo sito archeologico delle Antiche mura Bastione di Parsano di Sorrento, ospitando venerdi  20 luglio alle 21 uno degi scrittori-drammaturgi più interessanti del panorama nazionale, il napoletano Fortunato Calvino. La serata sara' condotta da Carlo Alfaro, medico pediatra sorrentino e animatore culturale col suo gruppo Il caffè delle muse, e le letture di stralci dell’opera saranno effettuati dagli attori Carlo Di Maio e Ivano Schiavi. Una riflessione sul teatro di Calvino sara' svolta dalla intellettuale Antonia Schiavone, autrice di una tesi di laurea sull’opera del maestro, e da Mariano d’Amora, rinomato docente di Letteratura teatrale. Fortunato Calvino si impone all’attenzione del pubblico e della critica a partire dagli anni ’90 con opere come La statua, del 1990, di cui sarà data lettura nel corso della serata, Geltrude del 1993, in cui narra l’autoisolamento e l’emarginazione della protagonista, Cravattari (nome col quale vengono definiti gli usurai a Napoli) del 1994, in cui descrive il dramma dell’usura che soffoca l’economia e riduce alla disperazione le esistenze, che gli vale il Premio Giuseppe Fava 1995, il Premio Girulà 1996, il Premio Speciale Giancarlo Siani 1997, La camera dei ricordi del 1995,  Maddalena del 1996, che  racconta la storia di una malata di mente e le sue difficoltà di reinserimento dopo l’esperienza del manicomio, e gli fa conquistare il  Premio Enrico Maria Salerno 1996 e il Premio Teatri della Diversità 2001, Donne di potere del 1998, Cristiana famiglia del 1999. Nel 2002 pubblica Il senso nascosto, da cui è tratto il testo Ordinaria violenza di cui sarà data lettura nella serata; nello stesso anno va in scena Malacarne che gli vale il Premio Calcante (SIAD) 2002, il Premio Girulà per la migliore regia a Carlo Cerciello 2003 e il Premio Girulà a Maria Luisa Santella come migliore attrice non protagonista 2006. Seguono Adelaide, Premio Girulà ad Imma Piro come migliore attrice non protagonista 2005, Lontana la città, finalista al Premio Riccione 2005, Madre Luna, in anteprima mondiale all' Italian Seasons di Londra diretta da Mariano d'Amora nel 2008, Cuore nero, Premio Calcante (SIAD) 2009 e  "Premio Girulà" come miglior attore giovane 2009 a Ivano Schiavi. Il dolore per l’impossibilità di futuro, la solitudine lacerante, l’incomunicabilità, l’emarginazione e la deriva sociale i temi cari all’autore, che dipinge affreschi di napoletanità autentici e mai scontati. Una grande occasione culturale per tutti. Ingresso libero.

 

 
Somma Informatica PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 11 Aprile 2012 08:40

 
SE TOCCO IL FONDO… SFONDO!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Lello Somma   
Mercoledì 11 Aprile 2012 07:40

 

 

“SE TOCCO IL FONDO… SFONDO!!!” è il nuovo spettacolo che segna il ritorno in teatro di Simone Schettino.

Per il comico napoletano sono trascorsi due anni di esilio volontario, una pausa, per evitare di riproporre senza soluzione di continuità gli stessi temi, per guardare a nuovi percorsi e modelli di rappresentazione.Nel suo nuovo spettacolo, pur mantenendo inalterata la forza comica e la centralità dei suoi monologhi, Schettino... ha scelto di contestualizzarli e di inserirli in un universo non solo evocato ma rappresentato e scenograficamente riconoscibile: il mondo della televisione; un mondo avido ma al contempo ricco di suggestioni e promesse che attira nella sua orbita Simone, nei panni di un talentuoso ma sconosciuto aspirante comico napoletano, protagonista per una sera della trasmissione televisiva “UNO QUALUNQUE”.

Leggi tutto...
 
dalla Sala Stampa della SANTA SEDE PDF Stampa E-mail
Scritto da Lello Somma   
Sabato 10 Marzo 2012 11:16

Bollettino quotidiano del : 10.03.2012

RINUNCIA DELL’ARCIVESCOVO DI SORRENTO-CASTELLAMMARE DI STABIA (ITALIA) E NOMINA DEL SUCCESSORE

 

 

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia (Italia), presentata da S.E. Mons. Felice Cece, in conformità al can. 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia (Italia) S.E. Rev.ma Mons. Francesco Alfano, finora Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia.

 S.E. Mons. Francesco Alfano

S.E. Mons. Francesco Alfano è nato a Nocera Inferiore, diocesi di Nocera Inferiore-Sarno e provincia di Salerno, il 13 giugno 1956. Ha studiato al Seminario Minore diocesano e, fino alla licenza liceale, in quello regionale di Salerno. Come alunno dell’Almo Collegio Capranica ha frequentato Filosofia e Teologia all’Università Gregoriana, licenziandosi in Teologia Dogmatica.

È stato ordinato presbitero il 17 aprile 1982 e incardinato a Nocera Inferiore-Sarno.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1982-1986: Vicario Cooperatore di “S. Bartolomeo Apostolo” in Nocera Inferiore; 1986-1989: Parroco di “S. Maria delle Grazie” in Casali di Roccapiemonte; 1989-2005: Parroco di “S. Maria delle Grazie” in Angri; 1992-1996: Direttore dell’Istituto diocesano di Scienze Religiose; 1993-2002: Responsabile della formazione dei seminaristi; 2001-2005: Vicario Episcopale per il clero.

Ha ricoperto, inoltre, gli incarichi di Assistente diocesano dei Giovani di Azione Cattolica, Assistente diocesano di Azione Cattolica, Segretario del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori, Direttore del Consiglio Pastorale e Responsabile dell’Ufficio Pastorale della Nuova Evangelizzazione.

È stato uno dei principali collaboratori del Vescovo nella celebrazione del Sinodo diocesano (1996-2001) e del primo Congresso Eucaristico diocesano.

Il 24 ottobre 1996 è stato annoverato tra i Cappellani di Sua Santità.

Eletto alla sede Arcivescovile di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia il 14 maggio 2005, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 2 luglio dello stesso anno.

[00333-01.01]

fonte: Vaticano

 


Pagina 5 di 80
Banner