Legge Reale
Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

on. Oronzo Reale.
Con il termine legge Reale si intende la legge dell’ordinamento italiano del 22 maggio 1975, n. 152 (G.U. n. 136 del 24 maggio 1975), recante «Disposizione a tutela dell’ordine pubblico».
La L. 152/1975 fu promulgata nella VI Legislatura sotto il quarto governo Moro ed il principale redattore della legge fu il Ministro di Grazia e Giustizia, appartenente al Partito repubblicano italiano, Oronzo Reale, da cui è d’uso chiamare la norma.
La Legge Reale è stata novellata dalla legge n. 533 dell’8 agosto 1977, il cui art. 2 ha modificato l’art. 5. Successivamente le sanzioni previste dall’art. 5 così modificato sono state inasprite dalla legge n. 155 del 31 luglio 2005 (di conversione del d.l. 144/2005).
Nel 1989, per effetto dell’entrata in vigore del nuovo Codice di procedura penale, alcune disposizioni di diritto processuale contenute nella L. 152/1975 furono soppresse.