banner pubblicitario
MOSTRA “TIEMPE BELLE ‘E ‘NA VOTA”DEL MAESTRO GIUSEPPE ERCOLANO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 24 Luglio 2013 17:04

 

COMUNICATO STAMPA

 

MOSTRA “TIEMPE BELLE ‘E  ‘NA VOTA”DEL MAESTRO GIUSEPPE ERCOLANO

GIOVEDì 1 AGOSTO 2013 – ORE 20:00

INAUGURAZIONE A VILLA FONDI A PIANO DI SORRENTO

 

Giovedì 1 agosto 2013 alle 20:00, presso Villa Fondi de Sangro (Via Ripa di Cassano, 26) a Piano di Sorrento inaugurazione della mostra sulle arti e tradizioni popolari “Tiempe belle ‘e ‘na vota” curata dal maestro Giuseppe Ercolano.

Un viaggio tra i personaggi “mito“ della teatralità partenopea,  realizzati secondo i canoni artistici della scuola napoletana del 700. Dodici scene, in cui le figure dell’altezza di 40 cm avranno la funzione di far rivivere e scene e usanze mai dimenticate attraverso i protagonisti illustri della nostra storia da Totò a Eduardo De Filippo, a Peppino De Filippo, Concetta Barra, Peppe Barra, senza dimenticare Nino Taranto e Pulcinella realizzati secondo lo stile classico della scuola napoletana da cm 60 di altezza.

All’inaugurazione con il maestro Giuseppe Ercolano parteciperanno il Sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero e l’artista Peppe Barra.

Giuseppe Ercolano è un artigiano-scultore della penisola Sorrentina , affascinato dall’arte  e dalla magia di un universo in miniatura. Apprezzato in tutto il mondo, è oggi uno dei maggiori interpreti dell’arte presepiale. Modella figure ed animali con sapiente raffinatezza e stile, sempre nel rispetto della tradizione , di particolare rilievo è la caratteristica pelatura degli animali. Dalle sue mani prendono forma, dolci figure angeliche, pastori e mandriani, personaggi del corteo orientale. Giuseppe Ercolano riesce ad esaltare di ogni figura l’espressione dei volti senza trascurare la finitura dei vestiti ed ogni particolare che ne conferisca valore nel tempo. Questo lo porta oggi ad un ulteriore sfida nel confrontarsi su un tema che caratterizza fortemente la terra d’origine, riscoprendone  riti, mestieri e tradizioni  che rievoca sentimenti e cultura di un passato non ancora remoto.

 
Banner